Litterae.eu
Humanities & IT


Dante In Lingue

In quante lingue è stata tradotta la Divina Commedia?
Indubbiamente molte, trattandosi di una delle opere più importanti della letteratura universale; personalmente la mia favorita assieme all’Odissea.
E, come tutti i grandi classici, continua a essere tradotta e ritradotta.

Sarebbe bello, e forse persino utile, per molti lettori italiani vedere come versi celeberrimi del poema sono stati resi in altri idiomi. E per i lettori stranieri altrettanto lo sarebbe potere confrontare le versioni nelle loro favelle con l'originale.
Da qui è nata l'idea di raccogliere traduzioni della Commedia e di proporne la lettura interlineare, ossia verso per verso, parallelamente al dettato dantesco.
Naturalmente la raccolta non è ne veloce né semplice; occorre infatti trovare le differenti versioni, selezionare quelle realmente utilizzabili (talora infatti si tratta di rifacimenti, di traduzioni in prosa o di testi ancora coperti da diritto d'autore) e infine allinearle accuratamente terzina dopo terzina all'italiano.

Tuttavia il progetto Dante in lingue ha già preso forma e mette a disposizione numerose opzioni; non solo lingue sorelle, come francese e spagnolo, o prevedibili, come tedesco e inglese, ma anche lontane, quali per esempio ungherese e giapponese.
Tutte possibilità assaporabili gratuitamente in anteprima per il primo canto dell'Inferno e fruibili per l'intero poema con un piccolo abbonamento.
Chi è curioso non ha che da provare.


Site designed by litterae.eu. © 2004-2022. All rights reserved.
Info GDPR EU 2016/679: no cookies used.