Augusto Agabiti – Ipazia

Consonante ai sentimenti tardo-romantici, Agabiti immaginava una umanità in armonia con gli altri esseri viventi e con la natura tutta e, dichiarandosi libero pensatore, rendeva omaggio all’antica scienziata Ipazia, vittima del fanatismo religioso, dedicandole una scheda biografica e un romanzo.