Depero Acrobatico Automatico

Al Palazzo della Ragione di Mantova, dal 7 settembre 2022 al 26 febbraio 2023.

Il Palazzo della Ragione di Mantova ospiterà dal 7 settembre la mostra Depero acrobatico automatico.
Prodotta in collaborazione con il MART e con la Casa d’Arte Futurista Depero di Rovereto, la mostra ripercorre la lunga esperienza artistica di Fortunato Depero (1892-1960) dalla pittura al teatro, dalla scenografia alle arti applicate, dall’editoria alla pubblicità, che ne ha fatto uno dei protagonisti del futurismo.
La rassegna è un viaggio in questi molteplici ambiti creativi, attraverso circa 80 opere del periodo 1917-1938, scandito dalle tre tappe geografiche e artistiche principali del suo percorso:
- Capri, dove Depero vive una delle stagioni più creative, tra il 1916 e il 1918, legata al sodalizio teatrale con lo svizzero Gilbert Clavel. Nella sezione alcuni disegni appartenuti allo stesso Clavel, il dipinto Meccanica di ballerina (1917) e alcune chine dedicate alla novella gotica Istituto per suicidi, preludio alla nascita dell’automa con lo spettacolo teatrale Balli plastici.
- Rovereto, dove, finita la guerra, dal 1919 Depero dà vita al sogno di aprire una casa d'arte specializzata nel settore della grafica pubblicitaria, dell’arredo e delle arti applicate.
- New York, dove, dopo i successi nazionali e internazionali, Depero e la moglie Rosetta si trasferiscono nel 1928 per aprire la Depero's Futurist House, una sorta di filiale americana della casa d'arte di Rovereto. E dove l’impegno pubblicitario di Depero si concretizza in concollaborazioni con marchi di spicco.
Un’ultima sezione della mostra è infine dedicata alla pluriennale collaborazione dell'artista con il marchio Campari.

Per prenotare una visita alla mostra Depero acrobatico automatico e al Palazzo della Ragione di Mantova basta contattarmi direttamente.

Contatti

🖭📞 +39 0376 158 6243
📨 mantovaguide@litterae.eu


Lingua

🇮🇹 Italiano  🇬🇧 English  🇫🇷 Français
🇪🇸 Español  🇩🇪 Deutsch  🇵🇹 Português
🇩🇰 Dansk  🇷🇺 Русский


Cerca


Hanno detto

Thank you so much for the Antegnati organ, Monteverdi's! One of the many wonderful treasures you showed me during that memorable week in Mantova - Steven I, UK


Argomenti

AlbertiarazziarcheologiaarchitetturaBeltramicucinaduomoFederico II GonzagafilateliafolclorefotografiaGiulio RomanoinformaticaIsabella D'EsteLanfrancolibriMantegnaMatilde di CanossaMonteverdimostreMuseo Francesco GonzagamusicanaturaPalazzo D'ArcoPalazzo della RagionePalazzo DucalePalazzo TePiazza SordellopitturaRaffaelloSabbionetaSant'AndreaSanta Barbarasculturasportstoriastreet artTizianoUnescoVerdiVincenzo GonzagaZandomeneghi


Rubriche

Biblioteca mantovana
Il punto
Informazioni utili
Lampi di stampa
Mostre passate
Mostre virtuali
Twittagram


Letture

Giacomo Filiasi Delle strade romane che passavano anticamente pel Mantovano


Ricorrenze mantovane

Il 9 dicembre 1544 muore a Campese, nell'attuale provincia di Vicenza, Teofilo Folengo


Segui

Feed Rss
Parrot


Rete

Litterae.eu
Libri Finisterrae


© Mantova Guide 2009-2022. All rights reserved. Site design by Litterae.eu.
Info GDPR EU 2016/679: no cookies used.
P.IVA 02198370203