Isabella D'este Virtual Studiolo

Nel 2013 mi ero cimentato, più per gioco che per altro, nella ricostruzione grafica dello studiolo di Isabella d’Este.

Nel 2016 il Cineca di Bologna assieme alla Fondazione Keller di Trento si sono dedicati allo stesso esercizio, ovviamente con altri mezzi, impegno e finalità. Utilizzando avanzate tecniche di fotogrammetria e di elaborazione 3D, hanno ricostruito il modello virtuale interamente fruibile dello studiolo e delle opere d’arte che lo arredavano. Il risultato, a giudicare dal filmato promozionale (ripreso la scorsa estate anche dal programma Superquark di Piero Angela), è davvero strepitoso.

Ammetto che si tratta anche di una soddisfazione personale vedere che finalmente soggetti sempre più autorevoli portano avanti quella stessa idea – che promuovo in loco dal 2003, ma ahimè senza riscontri – di impiegare l’informatica e le nuove tecnologie per rendere di nuovo fruibili beni culturali perduti (anche parzialmente) o smembrati in giro per il mondo.

Ad ogni modo, se volete, possiamo sempre visitare assieme lo studiolo originale in Palazzo Ducale: basta scrivermi.

Contatti

🖭📞 +39 0376 158 6243
📨 mantovaguide@litterae.eu


Lingua

🇮🇹 Italiano  🇬🇧 English  🇫🇷 Français
🇪🇸 Español  🇩🇪 Deutsch  🇵🇹 Português
🇩🇰 Dansk  🇷🇺 Русский


Cerca


Hanno detto

Tout s'est bien déroulé autant à Sabbioneta que à Mantoue, les guides étaient excellentes. Merci et à la année prochaine - Jean-Marc L, Canada


Argomenti

AlbertiarazziarcheologiaarchitetturaBeltramicucinaduomoFederico II GonzagafilateliafolclorefotografiaGiulio RomanoinformaticaIsabella D'EsteLanfrancolibriMantegnaMatilde di CanossaMonteverdimostreMuseo Francesco GonzagamusicanaturaPalazzo D'ArcoPalazzo della RagionePalazzo DucalePalazzo TePiazza SordellopitturaRaffaelloSabbionetaSant'AndreaSanta Barbarasculturasportstoriastreet artTizianoUnescoVerdiVincenzo GonzagaZandomeneghi


Rubriche

Il punto
Biblioteca mantovana
Twittagram
Mostre passate
Mostre virtuali


Letture

Publio Filippo Mantovano Formicone


Ricorrenze mantovane

Il 22 ottobre 1524 Giulio Romano arriva a Mantova come pittore e architetto di corte


Segui

Feed Rss
Parrot


Rete

Litterae.eu
Libri Finisterrae


© Mantova Guide 2009-2021. All rights reserved. Site design by Litterae.eu.
Info GDPR EU 2016/679: no cookies used.
P.IVA 02198370203