Annunciazioni da Tiziano Vecellio a Gerhard Richter

L’ala napoleonica di Palazzo Te ospita fino al 6 gennaio due Annunciazioni di Tiziano Vecellio, capolavori conservati rispettivamente nella Scuola Grande di San Rocco a Venezia e in San Domenico Maggiore a Napoli. Due dipinti con lo stesso soggetto realizzate in periodi differenti, che quasi racchiudono in quel lasso di tempo l’evoluzione artistica del pittore.

Il percorso prosegue idealmente al Museo Francesco Gonzaga con la mostra Annunciazioni dal IX al XIX secolo: 30 opere tra cui vere e proprie eccellenze dell’arte, quali il quattrocentesco messale di Barbara di Brandeburgo, l’Annunciazione di Marcantonio Donzelli o ancora quella attribuita a Nicolò Betti, già collaboratore di Giorgio Vasari nel Palazzo Vecchio di Firenze.
Ma anche una speciale ed interessantissima sezione dedicata alla preparazione dei colori nei secoli passati: leggi l’approfondimento.

Due Annunciazioni di Tiziano
Palazzo Te, Mantova
dal 7 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019

Annunciazioni dal IX al XIX secolo
Museo Francesco Gonzaga, Mantova
dal 7 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019

Per prenotare una visita alla scoperta delle Annunciazioni al Palazzo Te e al Museo Francesco Gonzaga di Mantova basta contattarmi direttamente.

Contatti

Arrivederci


Lingua

🇮🇹 Italiano  🇬🇧 English  🇫🇷 Français
🇪🇸 Español 


Cerca


Hanno detto

Meritatissima la vittoria di Mantova capitale della cultura italiana 2016, fondamentale la vostra attività - Sara C, Italia


Argomenti

AlbertiarazziarcheologiaarchitetturaBeltramicucinaduomoFederico II GonzagafilateliafolclorefotografiaGiulio RomanoinformaticaIsabella D'EsteLanfrancolibriMantegnaMatilde di CanossaMonteverdimostreMuseo Francesco GonzagamusicanaturaPalazzo D'ArcoPalazzo della RagionePalazzo DucalePalazzo TePiazza SordellopitturaRaffaelloSabbionetaSant'AndreaSanta Barbarasculturasportstoriastreet artTizianoUnescoVerdiVincenzo GonzagaZandomeneghi


Rubriche

Il punto
Informazioni utili
Lampi di stampa
Mostre passate
Mostre virtuali
Twittagram


Letture

Filippo Scolari Della vita e delle opere dell’architetto Vincenzo Scamozzi


Ricorrenze mantovane

Il 18 luglio 1820 il primo battello a vapore attraversa il territorio mantovano in località san Niccolò Po


Segui

Feed Rss
Parrot


Rete

Litterae.eu
Libri Finisterrae
Studio Gombo


© Mantova Guide 2009-2024. All rights reserved. Site design by Litterae.eu.
Info GDPR EU 2016/679: no cookies used, no personal data collected.